Home Chi siamo Mission Qualità  Prestazioni Comunicazioni Pubblicazioni Eventi Links Dove siamo
Prestazioni


ACIDO 5-IDROSSINDOLACETICO
Metodo HPLC con rivelatore elttrochimico
Cause di errore Aumento in vivo: atenololo, fluorouracile, melfalan, pindololo. Aumento analitico: acetaminofene, mefenesina, metocarbamolo, fenacetina, guaiacolo (ingrediente comune negli sciroppi per la tosse), largo consumo di avocado, banane, kiwy, cacao, ananas, prugne, noci, pomodori, melanzane, caffè, te, nicotina. Diminuzione in vivo:assunzione di clorofenilalanina, isocarbossazide, inibitori delle aminossidasi, metildopa, corticotropina, etanolo, imipramina, isionazide, levodopa.
Informazioni cliniche Aumento nei tumori carcinoidi (ileo, pancreas, duodeno, ovaie), sprue celiaca e tropicale, malattia di Whipple, carcinoma dei brochi e adenoma bronchiale. Diminuzione nei disturbi depressivi, mastocitosi, fenilchetonuria, malattia di Hartnup.
Riferimenti Per gli intervalli di riferimento (SE DISPONIBILI) e ulteriori posti di lavoro riferirsi ai singoli componenti il gruppo

Componenti il gruppo
ACIDO 5-IDROSSINDOLACETICO
5OH
ACIDO 5-IDROSSINDOLACETICO in 24 h
5OH24
  
Inizio pagina

Menu accessibilità: