Home Chi siamo Mission Qualità  Prestazioni Comunicazioni Pubblicazioni Eventi Links Dove siamo
AREA RISERVATA
Utente:
Password:
Hai perso la password? clicca qui.
Modalità di accesso diretto alle prestazioni
Ritiro del referto

Il mancato ritiro del referto entro 30 giorni dall’effettuazione della prestazione comporta l’addebito dell’intero costo della prestazione fornita (Legge n. 407/90 art. 5).

In ottemperanza alle disposizioni Regionali, è sospeso il servizio di ritiro del referto presso gli sportelli del Centro Prelievi.
E’ possibile visionare e ritirare il proprio referto sul sito internet www.aopd.veneto.it (vedi paragrafo sottostante “Modalità on-line”) o per via telematica tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico.
Nel caso ci fossero difficoltà, e su espressa richiesta, è possibile l’invio al proprio domicilio tramite servizio postale.


Modalità on-line:
E’ possibile visionare e ritirare il proprio referto sul sito internet:
  • www.aopd.veneto.it
  • www.aulss6.veneto.it

  • Seguire le modalità indicate nel sito, inserendo il Codice Fiscale e il Codice di Accesso riportati nel foglio ricevuto al momento dell’accettazione

    Si avvisa che, in ottemperanza della Deliberazione n° 36 del 19 novebre 2009 sulle "Linee guida in tema di referti on-line", Allegato 1, la disponibilità dei referti è limitata a 45 giorni a partire dalla data di ritiro indicata sul foglio ricevuto al momento dell’accettazione.

    I seguenti esami non possono essere ritirati sul sito internet:
  • Ioduria (U.O.C. di Endocrinologia)
  • Piombo, Cadmio, Mercurio, Nikel (U.O.C. Medicina del Lavoro)
  • Pannello ISAC (U.O.C. Medicina di Laboratorio)
  • Inizio pagina

    
    Menu accessibilità: